Ai ferri corti. Neppure il tempo di darsi battaglia in Champions, che Juventus e Barcellona rivaleggiano sul mercato.

Dybala, ds Barcellona: “Attenti e preparati”

Intervistato dal Mundo Deportivo, il ds blaugrana Robert Fernandez non smentisce l’interesse per Dybala: “Il Barcellona sarà attento e preparato, ma sempre tenendo conto di quello che ha già in casa”. Scalzato Griezmann nelle preferenze, è meglio che i bianconeri sbrighino le pratiche di un rinnovo fino al 2021. A detta del Mundo Deportivo “Madama” avrebbe 65 milioni da versare nelle casse madridiste per riaccogliere a Torino Morata, seguito anche dal Chelsea.

”Verratti? Il Psg non vuole trattare”

Fernandez commenta poi il possibile approdo in Spagna di Verratti, in rottura col Psg: “Vi ricordate cosa accadde con Thiago Silva? Il Psg non vuole trattare con noi”. Sul playmaker abruzzese c’è anche la Juve, in una trattativa che se dovesse andare in porto ricucirebbe i rapporti fra le parti. In passato venne scippato Coman a costo zero. “Per ora sto bene a Parigi – commenta Verratti che ai piedi della tour Eiffel percepisce 7,5 milioni a stagione – Italia, Spagna o Inghilterra hanno grandissimi campionati, se un giorno dovessi lasciare la Francia farò delle valutazioni e vedrò – sottolinea Verratti – Al giorno d’oggi anche in Italia ci sono squadre come Inter o Juventus che vogliono investire e sono tornate ad alti livelli. I bianconeri sono tra le quattro più forti al mondo, negli ultimi anni sono migliorati molto. Qualora dovessi partire non ci sarebbero problemi, ma ora sto bene dove sto. Quanto prima parlerà col club e vedrò la scelta migliore da farsi”. In chiusura Fernandez tratta il tema allenatore: “Non abbiamo ancora deciso – ammette Fernandez – al momento è più importante non distrarci, rimanere concentrati sugli obiettivi che dobbiamo ottenere nel presente. Luis Enrique può andar via di nuovo da campione, merita questi onori. Unzuè? Magnifico professionista”.