Douglas Costa è un calciatore della Juventus. Manca ancora l’ufficialità, ma il brasiliano, giunto nella serata di ieri all’aeroporto di Caselle, stamane sta sostenendo le visite mediche all’interno dello JMedical, a seguire firmerà il nuovo sontuoso contratto: quadriennale da 6 milioni di euro a stagione (qualcuno sostiene che in realtà saranno di più).

Definita anche la formula della cessione. Prestito a 6 milioni di euro con obbligo di riscatto a 40 milioni. Douglas Costa è un mancino naturale, che Allegri presumibilmente impiegherà nel suo 4-2-3-1: può essere schierato come ala sinistra, ala destra o trequartista.

Insomma, alle spalle di Higuain potrebbe esserci un trio composto da Mandzukic, Dybala, e, appunto, Douglas Costa. Un innesto quello del brasiliano in grado di elevare ulteriormente la potenza di fuoco dei bianconeri.

Douglas Costa si aggregherà con i nuovi compagni a Vinovo. La Juventus ha annullato la tournée in Messico e dunque il neobianconero avrà qualche giorno in più per conoscere l’ambiente prima della partenze per gli States, dove la Juventus giocherà alcune amichevoli alla fine del mese.

Intanto, pare che ci siano degli intoppi per Patrik Schick. Dietro i rallentamenti ci sarebbero dei problemi fisici.