Darijo Srna sarebbe stato trovato positivo all’antidoping nel post-partita di Shakhtar Donetsk-Napoli. A darne notizia media locali.

Srna: no-comment della Uefa

Sul quotidiano ucraino Sportikka e su quello croato Dnevik viene riportata l’incredibile indiscrezione. Nel controllo dopo il match vinto dai padroni di casa sulla formazione partenopea, in Srna sarebbe state riscontrate tracce di sostanze proibite. Una notizia che scuote il mondo del calcio visto che, a differenza di altri sport, raramente se ne parla. Tuttavia, al momento mancano conferme ufficiali. La UEFA, organizzatore della massima manifestazione continentale per club, non ha ancora rilasciato alcun comunicato in merito. Al sito Futbol 24, sito sportivo ucraino, ha dichiarato che preferisce non “commentare mai casi simili prima che sia presa una decisione disciplinare definitiva”.

Assenza che lascia dubbiosi

L’assenza del giocatore nell’ultimo match di campionato dello Shakhtar non fa però altro che alimentare i sospetti. Nel corso dell’1-1 rimediato sul campo dell’Odessa, Srna non è sceso in campo nemmeno un minuto. Un’assenza piuttosto atipica considerando l’importanza del giocatore nella squadra dell’est. Ma il tecnico Paulo Fonseca sostiene che sia stata una scelta esclusivamente tecnica: “Srna non ha giocato per mia decisione - ha specificato Fonseca -. Ho voluto farlo riposare dopo una partita molto dispendiosa e difficile contro il Napoli, e l’ho inserito nel turnover assieme ad altri giocatori”.

Una carriera che rischia di finire male

Srna è da 14 anni allo Shakhtar: 518 le presenze, condite da 49 reti, in 14 stagioni. Al termine degli scorsi Campionati Europei, l’addio alla nazionale croata, con cui ha raccolto 134 presenze e messo a segno 22 gol. Nella storia della Champions si tratterebbe del secondo caso di doping. Primo a essere stato ‘pizzicato’, due anni fa, Arijan Ademi, centrocampista croato-macedone ex Dinamo Zagabria. In quella circostanza scattò la sospensione di due anni. Se utilizzato lo stesso metro, il provvedimento potrebbe anche porre fine alla carriera di Srna. Il terzino destro ha infatti 35 anni.