Clamorosa decisione del Comitato Olimpico Internazionale, che ha ritirato l’oro conquistato dalla Giamaica nella 4×100 a Pechino 2008. La decisione è stata presa dopo la positività di Nesta Carter alla methylhexaneamina.

I test anti doping sono stati effettuati dal Cio lo scorso anno. Carter ha partecipato anche ai giochi dei Londra 2012.

Oltre che da Nesta Carter, la staffetta 4×100 giamaicana alle Olimpiadi di Pechino 2008 era composta da Usain Bolt, Asafa Powell e Michael Frater.

A distanza di qausi 9 anni da quel successo, ora saranno costretti a cedere la medaglia d’oro a Trinidad e Tobago (seconda al traguardo), l’argento se lo aggiudica il Giappone, mentre il bronzo va al Brasile.

Per Usain Bolt si tratta di un doppio smacco. Senza la medaglia d’oro conquistata a Pechino, è costretto a rinunciare al triplo tris di vittorie olimpiche conqistate a Pechino 2008, Londra 2012 e rio de JAneiro 2016.