Donnarumma e Mbappé verso il Real Madrid. E’ quanto sostiene il quotidiano sportivo spagnolo MArca, secondo il quale i blancos hanno raggiunto un accordo verbale con i due giovanissimi talenti.

Resta da trovare l’accordo, sostiene sempre Marca, con i club. Il Monaco richiede 135 milioni per l’attaccante, il Real ne offre al massimo 110. Per Donnarumma sono pronti invece 30-35 milioni.

Il Real Madrid prima di lanciare l’assalto finale deve però fare i conti con la volontà di Zinedine Zidane e dei senatori delle Merengues, che spingono per la permanenza di Keylor Navas.

Ma questo è solo uno degli ostacoli sulla strada che porterebbe Gigio a difendere la porta del Bernabeu. Da Milano, infatti, sembrano giungere voci che vogliono un riavvicinamento delle parti.

Vincenzo Montella, in compagnia del padre Nicola, ha reso visita ai familiari di Donnarumma a Castellammare di Stabia. Il tecnico rossonero ha incontrato Alfonso DOnnarumma, padre del portiere. Inevitabile che il discorso si sia spostato sul futuro del n umero uno. Il tutto in un clima disteso, così come ha raccontato la Gazzetta dello Sport.

Insomma, per il Milan non tutto è perduto. Non per nulla nelle ultime ore sono state allentate le trattative che portano alla ricerca di un nuovo portiere.