Le probabili formazioni di Dnipro-Lazio, stasera ore 21.05, esordio in Europa League 2015/2016 per la squadra di Pioli, che vuole dare continuità al successo in campionato ottenuto contro l’Udinese.


Dnipro-Lazio, Milinkovic-Savic dal 1′

Dnipro

Per gli ucraini si tratta della prima partita ufficiale della stagione. La formazione che buttò fuori il Napoli non ha più Konoplyanka e Kalinic e si aggrappa al capitano Rotan ed al suo non gioco che la scorsa stagione ha irretito squadre di ben altro rango: Ajax, Napoli e Siviglia, che in finale ha dovuto sudare non pocoper avere ragione degli uomini di Markevych.

Lazio

Tanto turn over per i biancocelesti. Pioli dà fiducia a Marchetti tra i pali,lasciando Berisha in panchina. al centro della difesa due sinistri, Hoedt e Gentiletti, mentre ritorna niente di meno che Konko, titolare sulla fascia destra. Qualche metro più avanti, troverà spazio Onazi, così come, nel trio a supporto di Matri, c’è Milinkovic-Savic, che conquista una maglia da titolare.

“Il Dnipro è una squadra che non va sottovalutata, non per niente nella scorsa stagione è arrivata fino alla finale di Varsavia. Noi dobbiamo cercare di fare la nostra partita”, le parole di pioli, che non nasconde il rimpianto di non essere ai nastri di partenza della Champions League: “Volevamo essere in un’altra competizione, ma la realtà ora è questa. pensiamo all’Europa League, abbiamo un girone complicato e contro il Dnipro conterà fare risultato”.

Dnipro-Lazio, probabili formazioni

DNIPRO (4-2-3-1) - Boyko; Fedetskiy, Douglas, Papa Gueye, Léo Matos; Fedorchuk, Edmar Golovsky; Luchkevych, Rotan, Matheus; Seleznev. All. Markevych. A disp. Lastuvka, Cheberyachko, Tomecak, Anderson Pico, Danilo, J.J.Ruiz, Bruno Gama.
LAZIO (4-2-3-1) - Marchetti; Konko, Hoedt, Gentiletti, Radu; Onazi, Parolo; Felipe Anderson, Milinkovic-Savic, Kishna; Matri. All. Pioli. A disp. Berisha, Guerrieri, Basta, Cataldi, Lulic, Candreva, Mauri, Oikonomidis, Keita.