Diogo Figueiras firmerà a breve per il Genoa. L’esterno arriva dal Siviglia con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Si tratta di un autentico colpo per il club di Preziosi. Diogo Figueiras è infatti ambivalente: gioca come esterno destro sia a centrocampo che in difesa.

Nelle ultime stagioni, seppur da comprimario, Figueiras ha conquistato due Europa League, entrambe con il club andaluso.

Diogo Figueiras entrò negli ultimi minuti della finale con il Benfica, mentre è restato in panchina nella finale di Varsavia contro il Dnipro e disputato alla fine di maggio.

Il Genoa ha seguito parecchio il calciatore classe 1991. La svolta c’è stata nella serata di ieri, quando i dirigenti del club rossoblù hanno trovato l’accordo definitivo sia con l’entourage del calciatore che con lo stesso Siviglia. Nelle prossime ore visite mediche e firme.

Diogo José Rosário Gomes Figueiras, questo il nome completo di Diogo Figueiras, è portoghese ed è nato a Castanheira do Ribatejo, il primo luglio 1991.

E’ cresciuto nelle giovanili del Benfica, per poi esordire nella squadra B del club lusitano. Diogo Figueiras non conoscerà mai la prima squadra degli Encarnados, girovagando per club minori del campionato portoghese: Pinhalnovense, Paços de Ferreira, Moreirense, il ritorno al Paços de Ferreira fino alla grande occasione del 2013 con il salto al Siviglia.

Con la squadra allenata da Emery, Figueiras disputa in tutto 46 partite, mettendo a segno due reti. Riesce a consumare la vendetta ai danni del club in cui è cresciuto, ma che non lo ha mai troppo amato, dando il suo contributo nella finale di Europa League di Torino nel 2014. Benfica battuto e Siviglia in trionfo.