La notizia, rimbalzata su tutti i media, in base alla quale la giovanissima telegiornalista di Sky Sport ed ex meteorina di Sky Tg24 Diletta Leotta avrebbe sostituito Ilaria D’Amico per questioni di maternità alla conduzione del programma Sky Calcio Show si è rivelata priva di fondamento. A smentirla è stata proprio la diretta interessata sul suo profilo facebook nel quale in una lunga nota ha esordito dichiarando: “Non è vero che condurrò Sky Calcio Show, non scherziamo! Troppa acqua sotto i ponti deve passare prima che io arrivi al livello di Ilaria“.

La Leotta non ha avuto alcun problema a smarcarsi da un ruolo per ora non suo e al quale potrà decisamente ambire nell’immediato futuro prendendo come modello di riferimento la stessa Ilaria D’Amico: “Ilaria è un riferimento per tutte noi, ha solcato per prima una strada, e per tutte quelle che vogliono fare questo lavoro è un mito. Io ho iniziato ad occuparmi di sport solo pochi mesi fa e il mio percorso di crescita è ancora molto lungo. Ringrazio la stampa per i complimenti e per aver pensato a me alla conduzione di Sky Calcio Show, sicuramente il ruolo più ambito per una giornalista sportiva“.

Una risposta che denota già alta professionalità, soprattutto nel sottolineare l’importanza di “fare gavetta” per poter affrontare un percorso di crescita lungo l’acquisizione di competenze sempre maggiori, partendo da una base estremamente formativa come la Serie B: “Quest’anno sarò impegnata con Sky Sport 24 e mi occuperò della Serie B e già per me questo è un grande onore e una sfida molto importante alla quale devo prepararmi con serietà e determinazione“.