Incidente stradale per Lucas Digne. Il calciatore francese della Roma aveva appena terminato l’allenamento mattutino quando, su via Trigoria, la Mercedes che guidava sarebbe stata colpita da un’altra auto, secondo il racconto del calciatore agli agenti della polizia intervenuti.

La vettura tedesca è andata completamente distrutta, mentre Digne non ha riportato alcuna escoriazione. Solo tanto spavento dunque per l’esterno transalpino, che sarà dunque disponibile per il match di domani contro il Chievo Verona.

Negli stessi minuti in cui Digne era costretto ad espletare le formalità burocratiche seguite all’incidente, il suo allenatore si recava in conferenza stampa per parlare ai giornalisti.

Rudi Garcia ha annunicato che contro il Chievo Verona mancherà senz’altro Keita, mentre resta in dubbio Daniele De Rossi, che ancora deve recuperare del tutto da una contusione.

Assente anche Francesco Totti. Il capitano non è ancora al 100%. Garcia benedice in ogni caso la sosta, al termine della quale, spiega, ha trovato una “squadra brillante dal punto di vista fisico e tecnico. Domani cercheremo di vincere come facciamo in ogni partita”.

Cosa si aspetta Rudi Garcia <a href=”http://sport.leonardo.it/calciomercato-roma-incontro-per-el-shaarawy/”>dal mercato? “Per ora so solo che Iturbe è partito. Il suo atteggiamento mi piaceva, è uno che non molla mai. Sono convinto che al Bournemouth farà bene. Cosa non è andato bene con lui? E’ giovane, ma col tempo saprà togliersi quelle soddisfazioni calcistiche che merita. Sabatini è al lavoro per sostituirlo”.

In difesa giungeranno nuovi innesti? “Vedremo. In quel reparto non ho chiesto nuovi innesti. Strootman? Sta benissimo, lavora ottimamente, ma ci vorrà ancora un po’ di tempo per rivederlo in campo”.