La bomba del giorno arriva dalla Scozia. Secondo l’edizione odierna dello Scottish Sun, Alessandro Del Piero (foto by InfoPhoto) sarebbe in procinto di trasferirsi nell’impareggiabile atmosfera del Celtic Park per giocare con il club dei cattolici di Glasgow. Il tabloid britannico, ricordando di come già due anni fa, prima di scegliere la più esotica (e calda) Sydney, l’ex capitano bianconero fosse stato vicino alla firma con gli scozzesi, assicura che è stato lo stesso Alex a dare il suo benestare alla trattativa con un virgolettato eloquente:

Ero interessato due anni fa e lo sarei ancora, se volete potete dare il mio numero al club. Il Celtic è una grande squadra, mi ha sempre attirato il fatto di poter giocare in Scozia, dunque chi può dire cosa succederà? E poi ci sarebbe anche la possibilità di giocare ancora in Champions League

Una dichiarazione d’intenti (da prendere con le pinze, vista la tradizionale libertà espressiva della stampa d’Oltremanica) che prefigura un clamoroso ritorno sulla scena europea di un giocatore trasversalmente amato, come dimostra anche l’attuale, proficua collaborazione con Sky Sport in occasione dei Mondiali. E chissà che non sia stata proprio l’aria della Coppa ad aver riacceso nel campione veneto il desiderio di grande calcio.