Aurelio De Laurentiis attacca una malcapitata giornalista a margine della presentazione del nuovo film prodotto dal presidente del Napoli, “L’abbiamo fatta grossa”. La scena è stata catturata in un video pubblicato su Youtube dal canale di Attilio Iannuzzo e che in queste ore sta diventando virale.

Sollecitato su domande calcistiche, il numero uno del club partenopeo non ci ha visto più. “Non voglio mischiare gli attori col calcio, ma come c…. ve lo devo dire!”, l’ urlo di De Laurentiis che è rimbombato nella sala.

“Non se la prenda”, prova ad abbozzare la imbarazata giornalista, “e no, me la prendo perché lei continua a rompermi i c…….”, la controreplica di De Laurentiis.

Quella di ieri è stata una giornata difficile per il presidente azzurro, finito nel vasto elenco degli indagati dell’Operazione Fuorigioco, una inchiesta della Procura di Napoli che sta cercando di fare luce su un presunto giro di fatture false all’interno del mondo del calcio.

Aurelio De Laurentiis non è propriamente un esempio di self control. Le sue sfuriate sono ormai celebri, dal “siete delle m….”, urlato nel corso della compilazione dei calendari della stagione 2011/2012, all’attacco a Platini nel dopo Napoli-Dnipro, semifinale d’andata della scorsa edizione, passando per la denuncia subita da un agente delle forze dell’ordine, in seguito ad un battibecco avvenuto all’interno dell’aeroporto di Capodichino, al “giornalisti cafoni, vi metto le mani addosso” ed altre piccoli e grandi sfuriate che ne fanno uno dei personaggi più fumantini della serie A.