Crotone-Roma 0-2 e vittoria in scioltezza per i giallorossi contro la derelitta formazione di Nicola. Sul finire del primo tempo segna Nainggolan, nella ripresa chiude i conti Dzeko, che a inziio partita aveva sbagliato un calcio di rigore.

Al 16′ gli ospiti potrebbero già passare in vantaggio. Contatto in area tra Salah e Ferrari, il direttore di gar vede un rigore decisamente dubbio. Dal dischetto va il bosniaco che bissa l’errore di Udine calciando malamente fuori.

Poco male per la squadra di Spalletti che deve aspettare solo qualche minuto in più per festeggiare il vantaggio. Al minuto 41 il diagonale del solito Nainggolan è una rasoiata micidiale per Cordaz. 1-0 Roma.

Nella ripresa i capitolini vanno vicini al raddoppio con la traversa colpita da Dzeko (10′) ed il palo di Fazio (11′). Il 2-0 è solo rinviato perché al 32′ Salah offre un pallone d’oro all’attaccante bosniaco che ha solo da spingere la pall oltre la riga. 2-0 e gara che si chiude qui.

Per Dzeko si tratta del gol numero 18 in campionato, il 25esimo nell’intera stagione. La Roma ritrova il secondo posto a -4 dalla Juventus, impegnata a Cagliari.