Secondo diverse voci Cristiano Ronaldo starebbe per diventare padre per la seconda volta. Anche in questo caso sarebbe ricorso ad un utero in affitto.

Molto più che una indiscrezione per la stampa portoghese. Il ‘Correio da Manh’ e ‘Flash! Vidas’ hanno scritto che il campione portoghese, nel corso delle ultime vacanze natalizie, è volato a New York proprio per programmare l’arrivo di un nuovo bebè, anche stavolta attraverso una madre surrogata.

Cristiano Ronaldo ha festeggiato uno dei quattro gol realizzati al Celta Vigo mettendo il pallone sotto la maglietta. Un altro indizio che fa pensare al fatto che qualcosa di verocisia.

Il campione portoghese potrebbe presto dare al suo Cristiano Junior, che oggi ha quasi sei anni, un fratellino o una sorellina.

Il figlio del calciatore, nato a San Diego il 17 giugno 2010, nacque da una madre surrogata di cui non ha mai voluto svelare il nome. Successivamente, Ronaldo si è garantito l’affido esclusivo del bambino.

“La madre non serve, a mio figlio basto io”, ha dichiarato nel corso del documentario che gli è stato dedicato ed intitolato Ronaldo. “Quando Cristiano Junior sarà abbastanza cresciuto gli racconterò cosa è successo, perché ho preso questa decisione e cosa mi è passato per la testa quando ho fatto questa scelta. Con lui sono felice”.