Costa d’Oro, azienda specialista dell’olio extravergine d’oliva non filtrato, è il nuovo Official Partner della Nazionale Italiana di Calcio. L’azienda di Spoleto, siglato un accordo con la FIGC,  accompagnerà gli Azzurri durante le qualificazioni ai mondiali di Russia 2018 e gli incontri amichevoli, oltre a presenziare con il proprio brand presso Casa Azzurri Italia.

Emblemi di italianità

“Siamo convinti che la partnership tra Costa d’Oro e FIGC sarà per entrambi una grande occasione e opportunità di condivisione e associazione di quei valori che la nostra Azienda persegue da anni con quelli che il mondo della Nazionale esprime e porta con sé in tutto il mondo, un binomio di due eccellenze italiane; la prima rappresentata da Costa d’Oro che porta in Italia e nel mondo uno dei prodotti più importanti della cultura agro alimentare italiana: l’olio extra vergine di oliva, la seconda la FIGC e la Nazionale Italiana di Calcio che rappresentano oggi uno dei simboli dell’italianità più apprezzati e riconosciuti in tutti i paesi del mondo, ha dichiarato Ivano Mocetti, General Manager Costa d’Oro.

C’è più gusto a stare bene

“C’è più gusto a stare bene”. Recita così il payoff aziendale di Costa d’Oro, che promuove la sana alimentazione. Principi condivisi con la Federazione Italiana Giuoco Calcio, fino alla nomina di Official Partner della Nazionale Italiana. Salute e benessere nello sport, per sottolineare le qualità dell’olio extravergine d’oliva, ingrediente essenziale nella nostra alimentazione quotidiana. All’annuncio della collaborazione era presente anche il presidente FIGC Carlo Tavecchio: “Una corretta pratica sportiva non può prescindere da una sana alimentazione e l’olio extravergine d’oliva rappresenta un riferimento assoluto per noi italiani. Come Federazione siamo particolarmente impegnati nel diffondere questi principi presso i giovani nel contesto dei nostri centri federali, la partnership con Costa d’Oro ci offre l’opportunità di rendere ancora più incisivo un concetto educativo nel quale crediamo fermamente”.