Torino, Chievo e Cesena sono le prime squadre ad approdare agli ottavi di finale di Coppa Italia 2016/2017. I Granata (col lutto al braccio per la tragedia aerea che ha coinvolto la squadra brasiliana della Chapecoense) superano 4-0 il Pisa, ma asono costretti a soffrire fino ai supplimentari dall’arcigna squadra di Gattuso.

I padroni di casa la sblocano al 3′ del primo tempo supplementare con Ljiajc, che insacca con un tiro dal limite. Al cambio di campo Maxi Lopez bissa con una conclusione in area di rigore (6 sts). Boyè chiude i conti due minuti dopo con un tiro da fuori area, il poker è del 12′ sts con Belotti, che di testa,su cross di Moretti, batte ancora Ujkani.

Nessun problema invece per il Chievo, che batte 3-0 il Novara. Rete del vantaggio di Inglese, che al 27′ riceve un lancio di De Guzman, salta Troest e Romagna e supera Pacini in uscita. Due minuti dopo è il raddoppio, ancora di Inglese, stavolta su rigore concesso per fallo di Troest. Ad inizio ripresa 3-0 di Cesar che in area controlla un assist di Costa e sigla il tris.

Sorpresa al Castellani, dove l’Empoli viene battuto a domicilio dal Cesena per 2-1. Al 22′ della ripresa sblocca Panico, appena entrato oporta in vantaggio di testa i romagnli sfruttando un cross di Vitale. Pari toscano al 34′, con Gilardino che infila Agazzi con un bel pallonetto. All’11′ del primo tempo supplementare Garritano serve Rodriguez che supera Pelagotti.