C’eravamo tanto amati. Higuain rifila una doppietta al Napoli e trascina la Juventus in finale di Coppa Italia, la terza consecutiva. Inutili le reti di Hamsik, Mertens e Insigne per il 3-2 finale.

Higuain, gol e riscatto

La Juventus gioca in modo più propositivo rispetto a domenica. Già nei primi minuti aggredisce i portatori di palla azzurri, e mette in seria difficoltà Koulibaly e Chiriches. Tuttavia sono Insigne e Milik a confezionare la prima palla gol, liberando Callejon davanti alla porta, ma Neto lo ferma. Alla mezz’ora la svolta, con Higuain che da fuori area buca Reina sul primo palo. “È colpa tua”, il messaggio rivolto a De Laurentiis nell’esultanza.

Napoli-Juventus, Mertens e Insigne illudono

L’assedio del Napoli si consuma nella ripresa. Subito Neto deve intervenire su Milik, ma Hamsik riaccende ancora le speranze del popolo partenopeo. Higuain riporta subito in vantaggio la Juventus, scaraventando in rete un cross di Cuadrado. La partita regala spettacolo: Sarri inserisce Mertens per Milik e in neanche un minuto il belga fa 2-2, capitalizzando un errore di Neto. Insigne firma poco dopo il 3-2 e Pavoletti quasi fa il poker. Nulla da fare, l’impresa non riesce.

NAPOLI-JUVENTUS 3-2
Primo tempo 0-1
MARCATORI: Higuain (J) al 32′ p.t. e al 14′ s.t.; Hamsik (N) all’8′, Mertens (N) al 16′, Insigne al 21′ s.t.
PUBBLICITÀ
inRead invented by Teads
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski (dal 36′ s.t. Allan), Diawara, Hamsik (dal 30′ s.t. Pavoletti), Callejon, Milik (dal 15′ s.t. Mertens), Insigne. A disp. Rafael, Sepe, Strinic, Jorginho, Maggio, Maksimovic, Rog, Albiol. All. Sarri
JUVENTUS (4-2-3-1): Neto; Dani Alves, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Rincon (dal 25′ s.t. Pjanic), Khedira; Cuadrado, Dybala (dal 30′ s.t. Barzagli), Sturaro (dal 40′ Lemina); Higuain. A disp. Buffon, Audero, Chiellini, Marchisio, Lemina, Asamoah, Rugani, Lichtsteiner, Mandragora. All. Allegri
ARBITRO: Banti
NOTE: ammoniti Rincon (J), Koulibaly (N), Callejon (N), Diawara (N), Insigne (N), Pjanic (J), Dani Alves (J). Recuperi: 2′ p.t., 6′ s.t.