Il Milan ha battuto il Torino 2-1 a San Siro nella gara valida per gli ottavi di finale della Coppa Italia, tabellino e commento del match. Una sfida che vedeva di fronte la formazione granata, guidata dall’ex di turno Sinisa Mihajlovic. Che meditava vendetta, per il fatto di essere stato esonerato dal Diavolo proprio alla vigilia della finale di Coppa Italia non concedendo, di fatto, al tecnico serbo di potersela giocare.

Coppa Italia, il Milan c’è

La vendetta, a questo giro, sarà tutta per il Milan, che nei quarti di finale andrà ora a Torino a fare visita alla Juventus già battuta a Doha nella finale di Supercoppa Italiana. Ma da vendicare c’è proprio la finale della scorsa annata, perché quell’1-0 maturato ai supplementari è ancora una ferita aperta. Ha aperto le marcature Belotti al 27’: per il Gallo si tratta del 15esimo centro stagionale ottimamente distribuito. Cinque i gol realizzati di testa, altrettanti di destro e di sinistro. Milan che si sveglia solo nella ripresa, con Bonaventura che prima offre l’assist ad un Kucka fino a quel momento in ombra e poi sfrutta un’intuizione di Suso per il 2-1 finale. Il tutto in tre minuti.

Ora sfida alla Juventus

Le clamorose palle gol le ha avute il Torino, con Donnarumma superbo su Benassi, Iturbe e Belotti; ma a proseguire nella manifestazione è il Milan, capace di qualificarsi per i quarti di finale per l’ottavo anno consecutivo: “Ora abbiamo la Juventus – ha ribadito Bonaventura, il migliore in campo – sarà difficile perché i bianconeri sono uno scoglio duro da superare, ma noi ci proveremo come abbiamo sempre fatto”. Con la consapevolezza di potersela giocare sempre e comunque. Alla luce anche del fatto che, i rossoneri, fino a questo momento sono stati gli unici capaci di battere la Vecchia Signora per due volte in stagione in altrettante gare disputate.

Milan-Torino 2-1, il tabellino

Milan-Torino 2-1
27′ pt Belotti (T), 16′st Kucka (M), 19′st Bonaventura (M)

Milan: Donnarumma 6,5; Abate 5,5 (33′st Calabria sv), Paletta 6, Gomez 5,5, De Sciglio 6; Kucka 6,5 (34′st Pasalic sv), Sosa 5,5 (43′st Locatelli sv), Bertolacci 6; Suso 7, Lapadula 5,5, Bonaventura 7,5. Allenatore: Montella 6,5.
Torino: Hart 6; De Silvestri 5, Rossettini 6, Moretti 6,5, Barreca 5; Benassi 6,5, Valdifiori 6 (36′st Obi sv), Baselli 6 (25′st Maxi Lopez sv); Iturbe 5,5 (19′st Boyé 5), Belotti 7, Ljajic 6. Allenatore: Mihajlovic 7
Arbitro: Russo 5
Ammoniti: Lapadula (M), Barreca (T), Abate (M)
Espulso: Barreca (T) al 43′st per somma d’ammonizioni
Spettatori: 13.892