Juventus fuori dalla Coppa Italia: addio triplete. Quante sono oggi in Europa le squadre ancora in grado di eguagliare l’impresa dell’Inter di Mourinho del 2009-10? Ne restano 6 e una di queste, il Celtic, fino a qualche giorno fa avrebbe potuto arrivare in fondo a ben 4 competizioni, ma è uscita di scena in Coppa di Lega Scozzese per mano del Saint Mirren (sconfitta per 2-3 nella semifinale di giocata a Paisley). I “bhoys”, avversari proprio della Juve nei Sedicesimi, hanno però ancora la possibilità di vincere campionato (+12 su Inverness e Motherwell), Champions League e Coppa di Scozia (domenica gli Ottavi in casa del Raith Rovers).

Sono agli Ottavi della Coppa Nazionale anche il Paris Saint Germain di Ibrahimovic, che contende a Marsiglia e Lione il titolo francese e il Manchester United, capolista di Premier (+4 sui cugini del City) e reduce da un 4-1 ai Sedicesimi al Fulham.

Doppia semifinale thrilling in Coppa del Re di Spagna per il Barcellona, che stasera gioca l’andata del Superclasico al Bernabeu. I blaugrana sono anche in testa alla Liga con 11 punti in più dell’Atletico Madrid.

C’è poi il Bayern Monaco, che a fine febbraio affronterà il Borussia Dortmund nei Quarti di Coppa di Germania. I tedeschi, in attesa di Pep Guardiola, stanno “uccidendo” la Bundesliga con 11 lunghezze sul Leverkusen.

Completa il quadro lo Shakthar Donetsk: gli ucraini, che ad aprile fronteggeranno il Karpaty per i Quarti di Coppa Nazionale, il 2 marzo riprenderanno il loro campionato con un +12 sulla seconda in classifica, il Dnipro.

Foto: Infophoto.