Juventus-Atalanta è il match in programma questa sera alle 21 e valido per gli ottavi di coppa Italia. Chi passa affronterà ai quarti la vincente della sfida Milan-torino.

Allegri sceglie il 4-3-3 con Netto in porta, Lichtsteiner e Sturaro esterni con Barzagli-Rugani centrali. A centrocampo c’è l’esordio di Rincon, che farà compagnia ad Hernanes e Khedia. In attacco non ci sarà Higuain, che riposa, ma un triente formato da Cuadrado, Mandzukic e Pjaca.

Il tecnico bianconero preferisce non fidarsi dell’Atalanta “squadra in forma e che può metterci in difficltà se non interpretiamo la partita come si deve. La coppa Italia per noi è una competizione importante. Pjaca sarà della partita”.

Allegri ha inoltre parlato del suo futuro. “La Cina? Io con la Juventus mi trovo molto bene, ma concordo con Luciano Spalletti quando dice che siamo dei professionisti…”.

Nell’Atalanta non ci sarà Gagliardini, fresco di cessione all’Inter. Gasperini si affida ad un 3-5-2 con Sportiello in porta, Raimondi, Caldara, Masiello in retroguardia, D’Alessandro e Spinazzola esterni di centrocampo con Kurtic, Freuler, Grassi interni. Petagna e Pesic sono le punte.

JUVENTUS (4-3-3) Neto; Lichtsteiner, Barzagli, Rugani, Sturaro; Khedira, Hernanes, Rincon; Cuadrado, Mandzukic, Pjaca. Allenatore: Allegri.
ATALANTA (3-5-2) Sportiello; Raimondi, Caldara, Masiello; D’Alessandro, Kurtic, Freuler, Grassi, Spinazzola; Petagna, Pesic. Allenatore: Gasperini.
ARBITRO: Giacomelli di Vicenza.