Trenta e lode. Nell’ultimo atto della coppa del mondo 2017, Dominik Paris vince ad Aspen.

Paris e Fill, doppia gioia

Sceso per primo, ha stabilito il crono di 1’33”07. Tempo che nessuno è riuscito a battere, nonostante le sbavature dell’azzurro nella seconda parte della pista. È l’ottavo successo personale in carriera, il secondo stagionale dopo quello di Kitzbühel. Staccato di otto centesimi il connazionale Peter Fill, confermatosi migliore al mondo nella specialità. Sul gradino più basso del podio lo svizzero Carlo Janka (+18/100), che precede il canadese Manuel Osborne-Paradis (+25/100) ed il francese Adrien Théaux (+29/100). L’altro candese Erik Guay ed il tedesco Andreas Sander (+31/100) chiudono sesti a pari merito. Seguono nella top 10 di giornata gli austriaci Matthias Mayer (+31/100) e Vincent Kriechmayr (+52/100) ed il francese Johan Clarey (+53/100). Giunto secondo, Peter chiude in cima alla classifica grazie agli 80 punti di oggi. 33 in più di Jansrud, che porta a casa 24 punti. 431 nella graduatoria di discesa, Fill sale a 454.

Ordine d’arrivo

  • 1 PARIS Dominik 1989 ITA 1:33.07
  • 2 FILL Peter 1982 ITA 1:33.15 +0.08
  • 3 JANKA Carlo 1986 SUI 1:33.25 +0.18
  • 4 OSBORNE-PARADIS Manuel 1984 CAN 1:33.32 +0.25
  • 5 THEAUX Adrien 1984 FRA 1:33.36 +0.29
  • 6 GUAY Erik 1981 CAN 1:33.38 +0.31
  • 6 SANDER Andreas 1989 GER 1:33.38 +0.31
  • 8 MAYER Matthias 1990 AUT 1:33.39 +0.32
  • 9 KRIECHMAYR Vincent 1991 AUT 1:33.59 +0.52
  • 10 CLAREY Johan 1981 FRA 1:33.60 +0.53
  • 11 JANSRUD Kjetil 1985 NOR 1:33.61 +0.54
  • 12 KILDE Aleksander Aamodt 1992 NOR 1:33.77 +0.70
  • 13 FEUZ Beat 1987 SUI 1:33.78 +0.71
  • 14 FAYED Guillermo 1985 FRA 1:33.91 +0.84
  • 15 KUENG Patrick 1984 SUI 1:34.02 +0.95
  • 16 DRESSEN Thomas 1993 GER 1:34.09 +1.02
  • 17 GANONG Travis 1988 USA 1:34.37 +1.30
  • 18 REICHELT Hannes 1980 AUT 1:34.56 +1.49
  • 19 FRANZ Max 1989 AUT 1:34.59 +1.52
  • 19 BAUMANN Romed 1986 AUT 1:34.59 +1.52
  • 21 MORSE Sam 1996 USA 1:35.21 +2.14