Crolla Bolelli, rimedia Fognini. Uno pari tra Russia ed Italia al termine della prima giornata della sfida di Coppa Davis valida come spareggio per la permanenza nel World Group 2016 in corso sul veloce indoor della Bajkal Arena di Irkutsk, in Siberia.

PARTITE

Dopo la sconfitta di Simone Bolelli, che ha ceduto per 7-6 (2), 6-1, 6-3, in due ore e 23 minuti di partita a Teymuraz Gabashvili, è arrivato il pareggio azzurro grazie a Fabio Fognini, che ha battuto per 7-6, (8), 6-2, 6-2, in un’ora e 51 minuti di gioco, il giovanissimo Andrey Rublev. 

DOPPIO

Oggi con inizio alle ore 15 locali, le 9 in Italia (diretta su SuperTennis), si gioca il doppio. Per l’Italia scenderanno in campo Bolelli e Fognini, la coppia Slam azzurra campione in carica degli Australian Open. I russi schierano la coppia annunciata durante il sorteggio, formata da Evgeny Donskoy e Konstantin Kravchuk, protagonisti del successo sulla Spagna a Vladivostock che diede i là alla rimonta contro gli iberici lo scorso luglio.