La coppa Davis 2017 ha la sua prima semifinalista. Si tratta della Francia, che ha battuto 3-1 l’Australia con il punto decisivo messo a segno da Jo-Wilfried Tsonga, che sulla terra rossa dello Stade Pierre Mauroy di Lille ha superato in rimonta Dusan Lajovic per 2-6 6-2 7-6(5) 6-2.

Era dal 2014 che i transalpini non arrivavano così lontano nella competizione. In quell’anno i francesi furono costretti alla resa dalla Svizzera di Federer e Wawrinka. L’ultimo successo in Davis risale invece al 2001, con la vittoria sull’Australia.

Questi i risultati della serie:

Venerdì: Dusan Lajovic (Ser) b. Lucas Pouille 6-1 3-6 7-6 (7) 7-6 (5); Jo-Wilfried Tsonga (Fra) b. Laslo Djere 7-6 (2) 6-3 6-3.
Sabato: Nicolas Mahut/Pierre-Hugues Herbert (Fra) b. Nenad Zimonjic/Filip Krajinovic (Ser) 6-1 6-2 7-6 (3).
Domenica: Jo-Wilfried Tsonga (Fra) b. Lajovic (Ser) 2-6 6-2 7-6(5) 6-2; Lucas Pouille (Fra) vs Laslo Djere (Ser).

Proprio i canguri potrebbero essere i prossimi avversari della Francia in finale. L’Australia, infatti, affronta il Belgio nell’altra semifinale. La serie è sul 2-2 dopo la vittoria di David Goffin in quattro set su Nick Kyrgios per 6-7(4) 6-4 6-4 6-4. Decisivo sarà il singolare che vedrà di fronte Steve Darcis e John Millman.

Intanto, una clamorosa sorpresa arriva dalle gare per non retrocedere nel gruppo B: l’Argentina, campione in carica, non ce l’ha fatta perdendo a sorpresa contro il Kazakhistan.