Gli Internazionali BNL d’Italia 2016 fanno ormai parte del passato, ma le occasioni non mancano per assistere al grande tennis nel Belpaese. Servirà il miglior tifo per trascinare al successo gli azzurri di Corrado Barazzutti, impegnati dal prossimo 15 luglio nei quarti di Coppa Davis contro l’Argentina. Ecco come acquistare i biglietti.

FOGNINI VS DEL POTRO

A Pesaro saranno diversi i campioni che regaleranno spettacolo. Al rientro Fabio Fognini. Recuperato dall’infortunio, il numero 36 al mondo si presenta all’appuntamento con un record in Coppa Davis di 22-8 (16-6 in singolare e 6-2 in doppio). Sempre impiegato in singolare, farà inoltre coppia assieme ad Andreas Seppi, con cui cercherà di perfezionare l’intesa in vista di Rio 2016. Uomo delle grandi occasioni, la competizione può aiutarlo a cancellare una prima parte di stagione deludente. Il problema accusato agli addominali gli ha fatto cambiare tutta la preparazione, costandogli l’uscita prematura a Montecarlo, Roma e Parigi. Un nome di forte richiamo Juan Martin Del Potro. Fisico granitico (1.98 cm per 97 kg), i problemi al polso gli hanno fino a questo punto impedito di raggiungere le stesse performance degli US Open 2009, l’unico torneo del Grande Slam parte del suo palmarès. I recenti segnali di ripresa, lo devono senza dubbio porre fra i rivali più tosti da affrontare.

I COSTI

Piuttosto contenuti i prezzi dei biglietti (acquistabili su Ticketone), perché l’obiettivo è riempire l’arena. L’abbonamento per l’intero weekend oscilla dai 49,5 euro dei distinti, ai 220 del parterre. Le singole giornate hanno un prezzo adatto a tutte le tasche: possibile spendere dai 19,80 euro per i distinti, ai 39,60 per la tribuna laterale, 52,80 per la tribuna e 66 per il parterre. I singolari si giocheranno venerdì 15 e domenica 17 a partire dalle 12,30. Il doppio scenderà in campo sabato alle 15.