Fabio Fognini incendia Napoli: l’Italia di Coppa Davis è ancora viva e si porta sul 2-2 in una splendida sfida, nei quarti di finale, sulla terra rossa, con la Gran Bretagna. Deciderà tutto l’ultimo singolare tra Andreas Seppi e James Ward.

Il tennista ligure gioca probabilmente la miglior partita della carriera e annienta lo scozzese Andy Murray, detentore del titolo di Wimbledon, nettamente, con il punteggio di 6-3, 6-3, 6-4, dominando dopo aver perso il primo gioco del primo set, sul proprio servizio. Può essere che il britannico non fosse al top e abbia accusato la stanchezza dei tre match giocati in tre giorni, ma Fabio non gli ha comunque lasciato scampo, servendo bene, soprattutto accelerando al momento giusto, con il dritto sia lungolinea che incrociato, tenendo sempre in mano il pallino del gioco e utilizzando anche la smorzata come arma “letale”.

Il match odierno è la dimostrazione che Fabio, sulla terra rossa, oggi, sembra davvero in grado di portersela giocare con qualsiasi tipo di avversario.

FABIO FOGNINI: ”Sicuramente questa è una delle mie vittorie più belle in Coppa Davis. Lui sembrava forse un po’ stanco, soprattutto al servizio, ma ho giocato un grande match. Ora tutti a tifare per Andreas“.

PROGRAMMA e RISULTATI

ITALIA – GRAN BRETAGNA 2-2
Tutti gli incontri saranno trasmessi integralmente, in diretta e in HD su SuperTennis TV (canale 64 del Digitale Terrestre e 224 della piattaforma Sky)

venerdì
Fabio Fognini (ITA) b. James Ward (GBR) 6-4, 2-6, 6-4, 6-1.
Andy Murray (GBR) b. Andreas Seppi (ITA) 6-4, 7-5, 6-3

sabato
Colin Fleming/Andy Murray (GBR) b. Simone Bolelli/Fabio Fognini (ITA) 6-3, 6-2, 3-6, 7-5.

domenica

Fabio Fognini (ITA) b. Andy Murray (GBR) 6-3, 6-3, 6-4.
a seguire
Andreas Seppi (ITA) c. James Ward (GBR).