Con le vittorie di Egitto e Ghana si è completato il quadro dei quarti di finale della Coppa d’Africa 2017. Salah e compagni hanno battuto il Marocco, mentre la nazinale allenata dall’ex Chelsea Avram Grant ha avuto la meglio sul COngo.

Egitto-Marocco 1-0: come da pronostico, la squadra di Hector Cuper avanza, ma ha dovuto sudare non poco per avere ragione della sorpresa Marocco.

La Nazionale allenata da Renard ha diverse occasioni per portarsi in vantaggio, fra le quali una traversa colpita ad inizio ripresa da Boussoufa con un tiro dalla lunga distanza, ma viene beffata a due minuti dal novantesimo, quando si accende una mischia furibonda in area risolta da Kahraba, che da pochi metri segna l’1-0 decisivo.

Ghana-Repubblica Democratica del Congo 2-1: la gara viene sbloccata nella ripresa. Al 18′ è splendida la conclusione dal limite di Jordan Ayew che s’insacca sotto l’incrocio dei pali per il vantaggio del Ghana.

Il Congo, però, non deve aspettare molto per festeggiare il pari. Al 22′ tiro dalla lunga distanza dell’ex Chievo Mpoku e palla in rete. Un quarto d’ora più tardi arriva l’episodio che decide il match. Lomalisa atterra Atsu in area: rigore trasformato da André Ayew e 2-1 che resisterà fino al triplice fischio.

Le altre semifinaliste sono Burkina Faso (2-0 alla Tunisia) e Camerun (5-4 ai rigori al Senegal). Semifinali che si dsputeranno mercoledì 1 febbraio, Burkina Faso-Egitto allo Stade d’Angondjé di Libreville,e giovedì 2 febbraio, Camerun-Ghana allo Stade de Franceville.