Un gol di Mohamed Salah, attaccante della Roma, ha permesso all’Egitto di superare il Ghana e qualificarsi per i quarti di finale della Coppa d’Africa 2017. Assieme agli egiziani si qualifica proprio il Ghana, che aveva staccato il biglietto già nella giornata precedente.

Coppa d’Africa, Salah fa volare l’Egitto

Per l’Egitto anche il primo posto nel girone D. Finisce 1-1, invece, l’altra sfida del raggruppamento, quella tra Uganda e Mali. Le due squadre salutano la manifestazione, entrambe eliminate. Nei quarti l’Egitto sfiderà il Marocco dello juventino Benatia, il Ghana la Repubblica Democratica del Congo. In questo quadro, va male alla Roma che dovrà aspettare ancora prima di riabbracciare Salah, autore del gol vittoria dopo solo 8’ di gioco grazie a una punizione mancina.

Uganda e Mali a casa

Coppa d’Africa finita invece per Uganda, già fuori, e Mali che pareggiano 1-1. Gara con poche emozioni dove l’Uganda trova il primo gol nel torneo con Miya al 70′; la gioia dura poco perchè al 73′ il Mali impatta subito con una conclusione da fuori di Bissouma.