La Copa America 2015 vede nel Cile padrone di casa la prima semifinalista. La squadra di Jorge Sampaoli ha superato per 1-0 l’Uruguay di Oscar Washington Tabarez al termine di una partita tiratissima e ricca di pathos specie nei minuti finali.

Copa America 2015, Cile-Uruguay 1-0

A risolvere la partita ci ha pensato Mauricio Isla, ma la gara si è diretto sul binario (ci perdonerete se anche noi usiamo una metafora ferroviaria applicandola al calcio) cileno al minuto 64.

Cavani, già ammonito, si becca il secondo giallo dopo aver sfiorato con la fronte Jara, che gli aveva toccato la parte meno nobile del suo retro.

Bella la scenggiata del difensore cileno, che convince l’arbitro a tirar fuori il cartellino. Cavani se ne va negli spogliatoi. Sarà l’uscita di scena da una Copa America magra di soddisfazioni: 0 gol e con lo choc ancora in circolo per quanto accaduto a suo padre Luìs (arrestato per aver provcocato un incidente, in cui ha perso la vita un motociclista 19enne, in stato di ubriachezza).

Pochi minuti ed il Cile aprofitta della superiorià numerica. Il centrocampista del Queens Park Rangers, che al minuto 81 scarica in rete, con un tiro da fuori area, una respinta approssimativa di Muslera.

Nel finale c’è ancora spazio per vedere il cartellino rosso riservato a Fucile (brutto il suo intervento ai danni di Sanchez) ed il gol del raddoppio sprecato da Vidal.

Questo il tabellino del match
CILE (4-3-1-2) – Bravo; Isla, Medel, Jara, Mena; Aránguiz, Díaz (71′ Fernández), Vidal; Valdivia (85′ Pizarro); A. Sánchez, Vargas (71′ Pinilla). A disp.: Herrera, Garcés, Beausejour, Albornoz, Fuenzalida, F. Gutiérrez, Henríquez, Rojas, Silva. All.: Sampaoli
URUGUAY (4-5-1) – Muslera; M. Pereira, Godín, Giménez, Fucile; Rolán (57′ Hernández), C. Sánchez (85′ J. Rodríguez), Arévalo Ríos, González, C. Rodríguez; Cavani. A disp.: M. Silva, Muñoz, Corujo, De Arrascaeta, Lodeiro, G. Pereira, G. Silva, Stuani. All.: Tábarez
Arbitro: Sandro Ricci (BRA)
Marcatori: 81′ Isla (C)
Ammoniti: 17′ Valdivia, 42′ Isla, 84′ Pinilla (C); 29′ Cavani, 40′ Fucile, 67′ M. Pereira (U).
Espulsi: Cavani (U) al 64′ per somma di ammonizioni, Fucile (U) all’88’ per somma di ammonizioni, Tábarez (U) al 90’+3 per proteste.

Di seguito il video del gol di Isla e l’espulsione di Edinson Cavani.