La Russia giunge al Mondiale 2014 senza mai aver avuto la gioia di vincere un’edizione di questo splendido torneo. Il suo miglior risultato è stato un quarto posto nel 1966.

La squadra guidata dal c.t. Fabio Capello è inserita nel Gruppo H con Algeria, Belgio e Corea Del Sud. Farà il suo debutto il prossimo 17 giugno contro i coreani. La seconda sfida sarà il 22 giugno contro il Belgio, mentre la terza gara sarà il 26 giugno contro l’Algeria.

La Russia è un mix di giocatori giovani e di esperienza che per la maggior parte milita nel campionato nazionale (Russian Premier League). Tra i 23 che saranno in Brasile ci sono alcuni calciatori che hanno ormai superato i 30 anni come: Sergei Ignashevitch (Cska Mosca), Roman Shirokov (Zenit San Pietroburgo) e Alexander Kerzhakov (Zenit San Pietroburgo). Uomini di spicco sono sicuramente Igor Denisov, esterno della Dinamo Mosca e Yury Zhirkov, mediano, sempre della stessa compagine moscovita. Interessante è pure Viktor Faizulin, seconda punta dello Zenit San Pietroburgo così come il compagno di squadra Alexander Kerzhakov (attaccante). La nazionale russa punta molto sul suo c.t. Capello, tra i cui convocati non ci sono giocatori che militano nella nostra serie A.

Ecco l’elenco:

Portieri: Igor Akinfeev (Cska Mosca), Yury Lodygin (Zenit San Pietroburgo), Sergei Ryzhikov (Rubin Kazan).

Difensori: Vasily Berezutsky (Cska Mosca), Sergei Ignashevich (Cska Mosca), Georgy Shchennikov (Cska Mosca), Vladimir Granat (Dinamo Mosca), Alexei Kozlov (Dinamo Mosca), Andrei Yeshchenko (Anzhi), Dmitry Kombarov (Spartak Mosca), Andrei Semenov (Terek Grozny).

Centrocampisti: Igor Denisov (Dinamo Mosca), Yury Zhirkov (Dinamo Mosca), Alan Dzagoev (Cska Mosca), Roman Shirokov (Krasnodar), Denis Glushakov (Spartak Mosca), Viktor Faizulin (Zenit San Pietroburgo), Oleg Shatov (Zenit San Pietroburgo).

Attaccanti: Alexander Kerzhakov (Zenit San Pietroburgo), Alexei Ionov (Dinamo Mosca), Alexander Kokorin (Dinamo Mosca), Maxim Kanunnikov (Amkar Perm), Alexander Samedov (Lokomotiv Mosca)

All.: Fabio Capello

LEGGI ANCHE:

i convocati del Belgio per il Mondiale 2014 

le pagelle di Italia-Lussemburgo

Pronostici Mondiale 2014: scopriamo chi sarà la vera sorpresa i Brasile