Quella al Mondiale 2014 è la quarta partecipazione della Croazia a tale prestigioso torneo. Il miglior risultato è stato un terzo posto ottenuto nel 1998 in Francia. Quello fu anche l’anno del debutto nella competizione. In quella nazionale militavano, tra gli altri, Boban e Suker. La storia di questa compagine non è certamente stata semplice. La guerra che ha dilaniato i territori della ex Jugoslavia ha lasciato strascichi veramente importanti.

La Croazia è inserita nel Gruppo A con Brasile, Messico e Camerun e sarà la squadra che avrà l’onore di inaugurare questa edizione del Mondiale nella sfida del 12 giugno contro i padroni di casa verdeoro. La seconda gara la disputerà il 19 giugno contro il Camerun e la terza il 23 giugno con il Messico.

Il c.t. della nazionale a scacchi rossi e bianchi  è l’ex centrocampista Niko Kovac che nella sua avventura al Red Bull Salisburgo potrebbe avere imparato l’arte da Giovanni Trapattoni, suo allenatore. Il c.t. potrebbe schierare la sua squadra con il 4-2-3-1. La Croazia vanta giocatori giovani e altri d’esperienza e potrebbe essere una rivelazione del torneo. Nell’undici ideale può disporre di un buon tasso tecnico. Il calciatore di spicco è Luka Modric, stella del Real Madrid campione d’Europa. In un centrocampo ben fornito troviamo anche Ivan Rakitic (ha vinto l’Europa League con il Siviglia), bravo negli inserimenti, e il giovane interista Mateo Kovacic. In attacco spunta il nome di Mario Mandzukic che ha giocato le ultime stagioni nel Bayern Monaco. Non va poi scordata l’esperienza di Darijo Srna, difensore dello Shakhtar Donetsk.  Oltre a Kovacic, l’altro rappresentante del nostro calcio è l’attaccante della Fiorentina, Ante Rebic.

Ecco l’elenco:

Portieri: Stipe Pletikosa (Rostov), Danijel Subasic (Monaco), Oliver Zelenika (Lokomotiva Zagabria)

Difensori: Darijo Srna (Shakhtar Donetsk), Domagoj Vida (Dynamo Kiev), Sime Vrsaljko (Genoa), Danijel Pranjic (Panathinaikos), Vedran Corluka (Lokomotiv Mosca), Dejan Lovren (Southampton), Gordon Schindelfeld (Panathinaikos)

Centrocampisti: Luka Modric (Real Madrid), Ivan Rakitic (Siviglia), Mateo Kovacic (Inter), Marcelo Brozovic (Dinamo Zagabria), Ognjen Vukojevic (Dynamo Kiev), Ivan Mocinic (Rijeka), Sammir (Getafe)

Attaccanti: Mario Mandzukic (Bayern Munich), Nikica Jelavic (Hull City), Ivica Olic (Wolfsburg), Eduardo Da Silva (Shakhtar Donetsk), Ivan Perisic (Wolfsburg), Ante Rebic (Fiorentina)

All.: Niko Kovac

LEGGI ANCHE:

i convocati del Brasile al Mondiale 2014

i convocati della Russia al Mondiale 2014

Slogan Mondiali 2014: le 32 frasi d’incoraggiamento delle nazionali