Il Belgio giunge al Mondiale 2014 senza aver mai avuto la gioia di un trionfo in questa competizione. Il suo miglior piazzamento è stato un quarto posto nell’edizione del 1986 disputata in Messico.

Il Belgio è inserito nel Gruppo H con Algeria, Russia e Corea del Sud. Non esattamente un girone di ferro. Il suo esordio sarà il 18 giugno contro l’Algeria. La seconda sfida, invece, sarà il 22 giugno contro la Russia di Capello e la terza il 26 giugno con i coreani.

La nazionale guidata dal c.t. Marc Wilmots potrebbe essere una delle sorprese del torneo. Manca a un Mondiale dal 2002 e quella attuale è considerata una delle formazioni più competitive che abbia mai avuto. Potrebbe essere l’avvio di un ciclo importante. I Red Devils hanno parecchi giocatori interessanti. Tra questi ci sono i due giovani portieri:  Thibaut Courtois (classe 1992, Atletico Madrid) e Simon Mignolet (25 anni, Liverpool). In difesa ci sono uomini di esperienza come Jan Vertonghen (Liverpool) e Vincent Kompany (Manchester City). A centrocampo spuntano i nomi di Axel Witsel (24 anni, Zenit San Pietroburgo), Kevin De Bruyne (Wolsburg), Marouane Fellaini (che in questa stagione ha un po’ deluso con la maglia del Manchester United), Moussa Dembélé  (Tottehenam). Non vanno poi dimenticati gli esterni, Dries Mertens (Napoli, unico rappresentante del calcio italiano) e Eden Hazard (Chelsea). Grande curiosità riscuotono anche gli attaccanti, Romelu Lukaku e Kevin Mirallas (Everton).  Attenzione pure ad Adnan Januzaj, gioiellino diciannovenne del Manchester UnitedQuest’ultimo aveva la possibilità di scegliere tra più nazionali, ma alla fine ha optato per il Belgio.

Ecco la lista:

Portieri: Thibaut Courtois (Chelsea), Simon Mignolet (Liverpool), Koen Casteels (Hoffenheim).

Difensori: Toby Alderweireld (Atletico Madrid), Anthony Vanden Borre (Anderlecht), Laurent Ciman (Standard Liege), Jan Vertonghen (Tottenham), Vincent Kompany (Manchester City), Daniel Van Buyten (Bayern Monaco), Thomas Vermaelen (Arsenal), Nicolas Lombaerts (Zenit).

Centrocampisti: Axel Witsel (Zenit), Steven Defour (Porto), Marouane Fellaini (Manchester United), Nacer Chadli (Tottenham), Moussa Dembele (Tottenham), Kevin De Bruyne (Wolfsburg), Adnan Januzaj (Manchester United), Eden Hazard (Chelsea),Dries Mertens (Napoli)

Attaccanti: Kevin Mirallas (Everton), Romelu Lukaku (Chelsea), Divock Origi (Lille)

All: Marc Wilmots

LEGGI ANCHE:

i convocati della Colombia per il Mondiale 2014

le pagelle di Italia-Lussemburgo

Pronostici Mondiali 2014: scopriamo chi sarà la vera sorpresa in Brasile