Manca soltanto l’ufficialità ma ormai è questione di dettagli perché la Puma ha confermato in un comunicato di sostenere la Federazione Italiana Giuoco Calcio e di aver dunque dato il lasciapassare affinché Antonio Conte diventi il nuovo commissario tecnico della Nazionale azzurra.

Proprio l’ultimo nodo rimasto, quello in merito all’ingaggio del nuovo ct, pare essere stato risolto grazie all’intervento dello sponsor, la Puma appunto: la Figc dovrebbe versare a Conte 1,6 milioni di euro mentre il resto sarà versato dallo sponsor (la richiesta dell’ex allenatore bianconero si attesterebbe intorno ai 3 milioni all’anno). Per lui pronto un biennale che scadrebbe nel 2016 e l’unica cosa che resta da attendere è il sì definitivo.

(photo credit by: Infophoto)