Antonio Conte è a un passo dalla panchina del Paris Saint Germain, La notizia arriva direttamente dalla Francia e si diffonde velocemente. I rappresentanti dell’ex tecnico della Juventus avrebbero già raggiunto l’accordo e l’annuncio dovrebbe arrivare nelle prossime ore. Al massimo domani. Conte andrebbe a sostituire Laurent Blanc, che ha sì vinto l’ultimo campionato francese, ma che non piace alla proprietà.

Il Psg punta tantissimo sulla prossima Champions League. E i magnati che detengono la maggioranza del club transalpino pensano che Conte sia il tecnico adatto per l’impresa. La possibilità di prendere l’ex bianconero è arrivata dopo la clamorosa rottura con la Juve di appena una settimana fa. Da una parte, le ambizioni parigine si sono rinnovate, dall’altra Conte non ha alcuna intenzione di restare fermo. E alla Nazionale ci pensa sì, ma forse per un altro momento. Visto che lui ama stare sul campo tutti i giorni.

Rescindendo l’accordo con la Juve, Conte aveva promesso ad Andrea Agnelli che non sarebbe andato ad allenare un’altra squadra italiana. E forse la promessa era figlia dei contatti già avuti con l’entourage dell’allenatore salentino con un’altra squadra francese, il Monaco, la scorsa primavera. In Versilia, infatti, era arrivato un emissario da Montecarlo. Il Monaco ha poi deciso di sostituire Claudio Ranieri con l’ex Sporting Lisbona Leonardo Jardim.

Poco male per Conte che a Parigi si ritroverebbe alla guida di una vera e propria fuoriserie. Un club che può comprare chi vuole, spendendo milioni di euro come fossero noccioline. Fregandosene anche del fair play finanziario.