Antonio Conte non allenerà in Francia. O perlomeno, questo è quello che dicono dal Paris Saint-Germain, club che ha seccamente smentito la notizia che vorrebbe l’ex tecnico della Juventus prossimo al matrimonio con il ricco club francese (LEGGI TUTTO QUI). Anzi, oltretutto concede un nuovo indizio sul futuro di Conte, il quale cercherebbe una squadra in Italia. Reduce da tre scudetti consecutivi vinti con la Juventus, il tecnico leccese non prenderà dunque il posto di Laurent Blanc, che vive da precario la sua esperienza al Paris Saint-Germain nonostante abbia da poco vinto il titolo in Francia.

Il club del Parco dei Principi, contattato da L’Equipe, ha smentito categoricamente ogni contatto: “Si tratta di uno strumento di pressione utilizzato dall’entourage del tecnico 44enne nella trattativa che sta attualmente conducendo con un’altra società italiana”. Boom. La boma è scoppiata. Ora non resta che identificare la società in questione. Esatto: chi sarà mai? Guardando le società della serie A, i posti sono già tutti assegnati. E poi bisogna porsi una seria domanda: quale società potrebbe permettersi Antonio Conte? (LEGGI QUI TUTTO SUL CALCIOMERCATO). Nei mesi scorsi era stato accostato al Milan, mentre dopo l’addio del ct Cesare Prandelli è in pole position per guidare la nazionale italiana (SCOPRI QUI PERCHE’ NON PUO’ ESSERE UN BUON CT). Ma se alla fine rimanesse a casa a guardarsi (per qualche mese, s’intende…) le partite in televisione? Le scommesse sono aperte.