Ci sarebbero Gonzalo Higuain, Leonardo Bonucci e Paul Pogba nella lista della spesa che Antonio Conte ha presentato al Chelsea, insieme alla firma in calce al contratto triennale a 6,5 milioni a stagione.

Il Chelsea ha assoluto bisogno di un centrale difensivo di spessore. Conte ha per questo indicato in Bonucci uno dei possibili acquisti. La Juventus, dal canto suo, difficilmente si priverà di una delle colonne del suo reparto arretrato e per questo ha chiesto informazioni sul romanista Rudiger.

Il tedesco può essere riscattato dal club capitolino a 13 milioni di euro. La sua buona stagione non è passata inosservata ai top club del vecchio continente, Chelsea tra questi, che ora sono pronti a fargli la corte.

Occorrerà senz’altro uno sfozo maggio per strappare Paul Pogba. Il francese costa e tanto. Probabile che per meno di 100 milioni di euro non si muova.

L’attacco è un rebus. Diego Costa e Falcao, arrivati a Londra con squilli di tromba e rulli di tamburi, faranno mestamente le valigie al termine di esperienze che non hanno lasciato il segno.

Si apriranno dunque dei vuoti che Conte vorrebbe colmare col meglio (o quasi) che c’è in circolazione. Gonzalo Higuain,ad esempio. L’argentino, però, potrebbe restare inchiodato alle falde del Vesuvio dalla mega clausola rescissoria da 94,5 milioni di euro. L’alternativa potrebbe essere rappresentata da Cavani (ma senza Champions sarà difficile convincere l’uruguaiano, che per questo