Antonio Conte al Chelsea. Quello che, giorno dopo giorno, sta diventando sempre più un segreto di Pulcinella, sarebbe stato svelato dallo stesso commissario tecnico dell’Italia.

Conte avrebbe confidato ad alcuni amici che è tutto vero. Dopo gli Europei allenerà in Premier League, al Chelsea. L’ammissione sarebbe venuta fuori nel corso di una serata trascorsa al “One Apple”, locale di Torino di proprietà di Daniele Conte, il fratello e manager dell’allenatore salentino.

Secondo diverse indiscrezioni, Conte negli ultimi mesi avrebbe affrontato un corso intensivo di inglese. Prossimamente sarà a Londra per abbracciare il progetto di Abramovich, ponendo la sua firma in calce al contratto che lo legherà al club inglese per i prossimi tre anni a 6 milioni di euro a stagione.

Gli indugi del magnate russo sarebbero stati rotti dopo l’eliminazione del suo Chelsea da lla Champions League, ad opera del Psg.

Tra mercoledì e giovedì Abramovich ha lasciato perdere ogni dubbio. Dopo i no ricevuti da Massimiliano Allegri e Diego Simeone è andato diretto sul commissario tecnico azzurro.

Non a caso, Conte ha inviato un suo emissario ad osservare la partita fra Blues e parigini. A Stamford Bridge mercoledì sera c’era un altro suo fratello, Gianluca, che attualmente fa parte dello staff tecnico della Nazionale.