Oggi alle 18.00 italiane Francia e Germania si sfideranno dando avvio alla serie dei quarti di finale dei Mondiali 2014. L’altra gara odierna sarà Brasile-Colombia in programma alle 22.00 (italiane). Domani si affronteranno Argentina e Belgio che scenderanno in campo alle 18.00 (italiane) e Olanda-Costa Rica che si daranno battaglia alle 22.00 (italiane).

Prosegue quindi il Mondiale dei Mondiali. Per chi gioca al Fantacalcio è giunto il momento di operare le scelte per questo turno.

Un’ipotesi valida è sempre quella di schierare un 3-4-3 con tanti centrocampisti e attaccanti oppure il 4-3-3.

PORTIERI

E’ sempre difficile, ma ora diviene ancora più complicato, trovare dei giocatori che affrontino avversari alla portata. Siamo giunti a una fase del torneo dove un tale compito è realmente molto complesso. La scelta potrebbe ricadere su Cillesen che con la sua Olanda affronterà la Costa Rica. Un’ipotesi valida potrebbe essere anche Romero. Il portiere argentino dovrà sfidare l’ostico Belgio, ma nelle ultime gara si è mostrato abbastanza sicuro.

DIFENSORI

Il consiglio per questo ruolo è sempre quello di schierare difensori che siano avvezzi al gol oppure terzini di spinta che possano fornire assist vincenti ai compagni. Dopo la rete realizzata contro il Cile, il brasiliano David Luiz ci proverà anche con la Colombia. Attenzione pure ad Armero che con i Cafeteros sta disputando un Mondiale al di sopra delle aspettative. Nel primo turno con la Grecia ha anche festeggiato un gol. Da non sottovalutare i belgi Kompany e Vertonghen (un gol in questo Mondiale). Da tenere in considerazione pure le ipotesi olandesi De Vrji (un gol al Mondiale contro la Spagna) e Blind, che sfideranno la Costa Rica. Anche il francese Debuchy, che se la vedrà con la forte Germania, sta disputando un buon Mondiale. Occhio pure al suo compagno di nazionale Evra.

CENTROCAMPISTI

Visto che nel Fantacalcio non è necessario essere equilibrati, è utile schierare tanti centrocampisti che abbiano importanti doti offensive, che segnino spesso o forniscano sovente assist vincenti. Da tenere in assoluta considerazione l’olandese Sneijder che nell’ultima gara contro il Messico ha realizzato il suo primo gol in questo Mondiale. Ipotesi sempre validissima è pure il suo compagno di squadra Robben (3 gol in questo Mondiale, attenzione che potrebbe essere anche considerato attaccante) che sta vivendo un buon periodo di forma. Non si può poi non nominare James Rodriguez. La sua Colombia sfiderà il Brasile e potrebbe trovare qualche difficoltà, ma il talento del Monaco sta disputando un Mondiale fantascientifico. E’ in testa alla classifica marcatori con 5 centri. Favoloso. Sta facendo molto bene anche il suo compagno di nazionale Cuadrado che andrà a caccia del suo secondo centro. Buone scelte potrebbero rivelarsi anche i francesi Pogba, Valbuena (un gol in questo Mondiale) e Cabaye. Il centrocampista della Juventus ha trovato la prima storica rete in un Mondiale nello scorso turno contro la Nigeria e oggi cercherà di fare il bis con la Germania. Una buona soluzione può essere anche quella del tedesco Ozil che dopo il gol all’Algeria vorrebbe riuscire a togliersi un’altra simile soddisfazione con i transalpini. L’argentino Di Maria sta disputando un buon torneo. Ha segnato e si è sbloccato negli ottavi di finale con la Svizzera, magari potrebbe ripetersi contro il Belgio.

ATTACCANTI

Schierare gli attaccanti è sempre un momento molto esaltante per chi gioca al Fantacalcio. Messi delude davvero raramente. Ha segnato 4 gol in questo Mondiale e vorrà dare la caccia a James Rodriguez che guida la classifica marcatori a quota 5. Quattro centri anche per Neymar. Il brasiliano vorrà rimpinguare il suo bottino contro la Colombia. Sempre valida l’ipotesi del francese Benzema (3 gol nel Mondiale). A secco nelle ultime due gare, potrebbe provarci contro la Germania. Attenzione anche al compagno Griezmann che contro la Nigeria è entrato in corso d’opera e ha ben figurato, sfiorando anche il suo primo gol ai Mondiali. Soluzione sempre percorribile è anche quella del tedesco Muller (fino a ora 4 gol). Van Persie (3 gol nel Mondiale) non è stato troppo brillante nell’ultima sfida contro il Messico, ma in questo turno avrà l’opportunità di rifarsi con la Costa Rica.