Quest’oggi alle ore 18.00, all’Estadio Governador Magalhaes Pinto di Belo Horizonte, Colombia (ottava nel rankig Fifa) e Grecia (12esima nel ranking Fifa) debutteranno nei Mondiali 2014 sfidandosi. Le due compagini sono inserite nel Gruppo C con Costa d’Avorio e Giappone che saranno di scena subito dopo. Non proprio un girone di ferro.

Non esistono precedenti tra Colombia e Grecia.

La Colombia giunge in Brasile con la volontà di rappresentare la vera e propria rivelazione del torneo. E’ giunta seconda, dietro all’Argentina, nel girone unico sudamericano di qualificazione ed è dotata di giocatori interessanti come Cuadrado, James Rodriguez, Bacca e Jackson Martinez. Oltre al viola questa nazionale vanta al suo interno tanti calciatori che hanno vissuto l’ultima stagione in serie A: Ziniga, Zapata, Yepes, Armero, Guarin e Ibarbo. Molto pesante è l’assenza del bomber Radamel Falcao che non ha potuto prendere parte all’avventura verdeoro per un infortunio. La Grecia, dal canto suo, non è venuta in sudamerica per fare una semplice comparsa. Gli ellenici faticano un po’ nel reparto avanzato, ma la difesa sembra alquanto solida. Nel girone di qualificazione al Mondiale hanno subito solo 4 reti in 10 match.

Pekerman potrebbe schierare i Cafeteros con il 4-2-3-1. Difesa tutta ‘italiana’ o con ex rappresentanti del nostro calcio: Zuniga, Zapata, Yepes e Armero. Guarin (Inter) è squalificato. Al suo posto dovrebbe esserci C. Sanchez. Titolare Cuadrado. Il cagliaritano Ibarbo dovrebbe partire dalla panchina. Fernando Santos potrebbe schierare la Grecia con il 4-3-3. Kone (Bologna) dovrebbe essere titolare così come Samaras. Mitroglu, invece, potrebbe non essere nell’undici titolare. Gli ellenici potrebbero anche essere schierati con il 4-5-1 o con il 4-2-3-1. Dirigerà la gara lo statunitense Geiger.

Colombia (4-2-3-1): Ospina, Zuniga, Zapata, Yepes, Armero, Aguilar, C. Sanchez, J. Rodriguez, Jackson Martinez, Cuadrado, T. Gutirrez. All. Pekerman.

Grecia (4-3-3): Karnezis; Torosidis, Manolas, Papastathopoulos, Holevas; Kone, Katsouranis; Maniatis, Salpingidis, Jekas; Samaras. All. Santos

LEGGI ANCHE:

Mondiali 2014: foto sexy e provocanti, Emanuela Iaquinta scalda il tifo per l’Italia

Mondiali 2014: Panini aggiorna l’album, compaiono Aquilani, Verratti, Cassano e Immobile

Mondiali 2014: le abitudini digitali dei tifosi italiani

[polldaddy poll="8113584"]