Oggi alle ore 18.00 italiane, all’Estadio Nacional di Brasilia, Costa d’Avorio (23esima nel ranking Fifa) e Colombia (ottava nel ranking Fifa) si sfideranno aprendo la seconda giornata del Gruppo C dei Mondiali 2014. L’altro match di questo girone è quello che vedrà contrapposti Giappone e Grecia. La partita è in programma a mezzanotte ora italiana.

Non ci sono precedenti tra i Cafeteros e gli Elefanti.

La Colombia giunge dalla vittoria 3-0 contro la Grecia con le reti di Armero, Gutierrez e James Rodriguez. Dopo 16 anni di assenza dalla fase finale di un Mondiale, i Cafeteros partono con il botto e non lasciano scampo agli ellenici disputando una buona prova e confermando di essere una delle possibili rivelazioni del torneo. Ora cercheranno di bissare il successo della prima giornata nella sfida con la Costa d’Avorio balzando così soli al comando del Gruppo C. Anche gli Elefanti arrivano dalla vittoria, 2-1, ottenuta contro il Giappone (gol di Honda per il Giappone, di Bony e Gervinho per gli ivoriani). La nazionale di Lamochi vorrebbe quindi regalarsi un altro importante successo.

Pekerman potrebbe schierare la Colombia con il 4-2-3-1. L’attaccante Bacca dovrebbe essere indisponibile. Potrebbero partire dal primo minuto ‘gli italiani’ Zuniga, Zapata, Yepes, Guarin, Cuadrado e Ibarbo. Sembra un Ital-Colombia. Non è escluso l’utilizzo del 4-4-2. Sabri Lamouchi, dovrebbe schierare la Costa d’Avorio con il 4-3-3. L’ex centrocampista, tra le altre, di Inter e Parma dovrà rinunciare a Ya Konan. Nella sfida contro il Giappone, Drogba è partito dalla panchina, ma il suo ingresso in campo è stato provvidenziale per la sua nazionale. Anche oggi l’ivoriano potrebbe non essere nell’undici titolare. Al suo posto Bony. In campo dal primo minuto, invece, il romanista Gervinho. Non è escluso l’utilizzo del 4-2-3-1. Dirigerà l’inglese Webb.

Colombia (4-2-3-1): Ospina, Zuniga, Zapata, Yepes, Armero, Sanchez, Guarin, Cuadrado, James Rodriguez, Ibarbo, Gutierrez. All. Pekerman.

Costa d’Avorio (4-3-3): Barry, Aurier, Bamba, Zokora, Boka, Tiote, Yaya Tourè, Serey, Kalou, Bony, Gervinho. All. Lomochi.

LEGGI ANCHE:

Le pagelle di Colombia-Grecia

Le pagelle di Costa d’Avorio-Giappone

[polldaddy poll="8113584"]