Trionfa Edvald Boasson Hagen alla 19ª tappa del Tour de France, 222,5 km da Embrun a Salon de Provence. Il norvegese della Dimension Data è al terzo successo nella Boucle.

Tour de France 2017: la diciannovesima tappa

Venti gli uomini al comando: Bakelants (AG2R), Bennati (Movistar), Mollema (Trek), Swift (UAE Emirates), Molard (FDJ), Albasini, Keukeleire (Orica), Boasson Hagen (Dimension Data), Brambilla (Quick Step), Kiserlovski (Katusha), De Gendt, Gallopin (Lotto-Soudal), Arndt (Sunweb), Calmejane, Chavanel, Sicard (Direct Energie), Gesbert, Hardy e Périchon (Fortuneo). Quando distano 2,5 km dal traguado, Boasson Hagen è partito in solitaria, lasciando gli altri otto compagni in fuga. Con il gruppo a circa 10 minuti, la frazione più lunga di questa edizione ha lasciato inalterata la classifica. Il gruppo ha accumulato fino a undici minuti di ritardo, proiettato alla decisiva cronometro di domani a Marsiglia. Froome mantiene la maglia gialla con 23” su Bardet e 29” su Uran. Aru è quinto a 1’55”.

Tour de France 2017: ordine d’arrivo

1 Edvald Boasson Hagen – DDD
2 Nikias Arndt – TSW 05”
3 Jens Keukeleire – ORI 17”
4 Daniele Bennati – MOV 17”
5 Thomas De Gendt – LTS 17”
6 Sylvain Chavanel – DEN 17”
7 Elie Gesbert – FVC 17”
8 Jan Bakelants – AG2 17”
9 Michael Albasini – ORI 17”
10 Pierre-Luc Perichon – FVC 1′ 32”
11 Lilian Calmejane – DEN 1′ 37”
12 Ben Swift – UAE 1′ 37”
13 Gianluca Brambilla – QSF 1′ 37”
14 Julien Simon – COF 1′ 37”
15 Romain Hardy – FVC 1′ 37”
16 Rudy Molard – FDJ 1′ 37”
17 Robert Kiserlovski – KAT 1′ 37”
18 Tony Gallopin – LTS 1′ 37”
19 Romain Sicard – DEN 1′ 37”
20 Bauke Mollema – TFR 1′ 37”