Al terzo turno del Western & Southern Open”, torneo Wta Premier dotato di un montepremi di 2.400.490 dollari in corso sui campi in cemento di Cincinnati, in Ohio, approda, per l’Italia, solo Karin Knapp,

ORA SERENA WILLIAMS

L’altoatesina, numero 35 del ranking, si è qualificata battendo con il punteggio di 6-4, 6-1 Daria Gavrilova, numero 36 Wta e tra le giovani emergenti del circuito. La 21enne russa all’esordio aveva eliminato Sara Errani. Karin al prossimo turno sfiderà per la prima volta in carriera la numero uno del mondo Serena Williams, che all’esordio (bye al primo turno) ha sconfitto la bulgara Tsvetana Pironkova per 7-5, 6-3.

PENNETTA E GIORGI KO

Eliminata al secondo turno Flavia Pennetta. La brindisina, numero 26 del ranking, ha ceduto nettamente alla 18enne Belinda Bencic, vincitrice domenica scorsa a Toronto, che continua a infilare un successo dietro l’altro confermando il suo attuale stato di grazia. La giovane svizzera, due giorni dopo il trionfo in Canada, ha battuto la tedesca Angelique Kerber, undicesima testa di serie, in due set (7-5, 6-3), quindi ha eliminato con un secco 6-1, 6-4 in un’ora e otto minuti la Pennetta, dalla quale era stata battuta lo scorso anno a Roma sulla terra rossa. Camila Giorgi, terza azzurra al secondo turno (numero 31 Wta) e al rientro dopo aver saltato il Premier di Toronto, ha superato una giocatrice partita dalle qualificazioni, la statunitense Christina McHale, numero 61: 5-7, 6-3, 6-2, ma poi si è arresa alla tedesca Andrea Petkovic, testa di serie numero 15, contro la quale aveva sempre vinto nei tre precedenti, in tre set dopo aver vinto il primo. Fuori anche Seppi, battuto in due parziali dallo spagnolo Feliciano Lopez.