Nella prima gara della serie A 2014-2015 la Juventus supera 1-0 il Chievo al Bentegodi di Verona. Buona prestazione del neo acquisto Coman che, a soli 18 anni, gioca con personalità e mostra buone doti. Bene anche Caceres (foto by Infophoto) e Lichtsteiner. Il primo gioca una partita attenta e precisa, determina l’autorete di Biraghi. Il secondo macina chilometri sull’out di destra, salta l’uomo e fornisce assist interessanti. Tanta roba. Da sottolineare anche la prestazione positiva di Vidal che ha giocato 85 minuti. Pare stare fisicamente bene. Mancano 2 giorni alla fine del calciomercato. Juve non  perderlo.

Pagelle Juventus

BUFFON 6.5: una sola parata. Favolosa e determinante. Nella ripresa salva il risultato su una conclusione di Maxi Lopez.

CACERES 7: un suo colpo di testa provoca l’autorete di Biraghi. Esulta ponendosi la sfera sotto la maglietta: figlio in arrivo. Auguri. Per il resto gara attenta, concentrata e senza sbavature. Colpisce una traversa e va un’altra volta vicino al gol. Molto bene.

BONUCCI  6: gioca nel cuore della difesa a tre. Gara tranquilla. Controlla abbastanza serenamente gli avanti del Chievo.

OGBONNA  6: qualche apprensione iniziale, poi la sua gara prosegue in modo sufficiente. ‘Finalmente‘ penseranno i tifosi bianconeri

LICHTSTEINER 7: il Pendolino Svizzero è tornato sui livelli della scorsa stagione. Macina chilometri, salta l’uomo e fornisce assist interessanti. Tra i migliori. Davvero bravo.

VIDAL 6.5: gioca una buona gara. Lotta, combatte e recupera palloni. Sfiora la rete e colpisce pure un palo. Allegri lo vorrebbe sostituire a inizio ripresa perchè lo vede stanco, ma lui gli chiede di rimanere in campo. Segnale positivo.La condizione sembra buona. Esce a 5 minuti dalla fine osannato dal pubblico. Lui ricambia con tanti baci. Mancano 2 giorni alla fine del calciomercato. Juve devi tenerlo.

(PEREYRA n.g)

MARCHISIO  6: fa le veci di Pirlo. Non ha la classe del regista bresciano, ma sicuramente mette tanta sostanza e impegno. Il tecnico toscano è contento della sua prestazione.

POGBA  6.5: alterna giocate favolose ed eleganti a qualche momento di troppa sufficienza. La sua prova è comunque positiva. Urge rinnovare il contratto in scadenza nel 2016. Marotta si è detto ottimista.

ASAMOAH  6: non è il Kwadwo dei tempi migliori, ma porta comunque il suo importante contributo sull’out mancino.

TEVEZ  6.5:  colpisce una traversa e ci prova con un tiro da fuori che termina di poco a lato. Non trova il gol, ma la sua prestazione è comunque importante.

COMAN 7: ottimo inzio per The King. A soli 18 anni si presenta al debutto in serie A con una prova davvero positiva. Ha più occasioni da rete e mostra intelligenza. Allegri si dice parecchio soddisfatto della sua gara e ne ha tutte le ragioni. Nonostante la giovanissima età fornisce una prova da veterano.

(LLORENTE 6: ha una buona occasione di testa, ma Bardi si oppone.)

All.ALLEGRI 7: si temeva per le false partenze che il tecnico è solito proporre. Per ora tutto bene. Si affida al collaudato 3-5-1-1. Scelta che si rivela intelligente. La Juve mostra grande personalità. Soffre in una sola occasione, ha tante opportunità. Il risultato gli va stretto.

Pagelle Chievo. Bardi 5.5; Frey 5.5; Dainelli 6; Cesar 5.5; Biraghi 5; Schelotto 5 (Paloschi 6); Izco 5.5; Mangani 5.5 (Radovanovic n.g.,) (Cofie 6); Hetemaj 5.5; Birsa 5.5; Maxi Lopez 5. All. Corini 5.

LEGGI ANCHE:

Simeone squalifica: la stangata d’inizio stagione, fermo otto turni!

Calciomercato Juventus: rinnovo Pogba, Vidal-Manchester United, Falcao, Chicharito Hernandez, parla Ancelotti