Archiviata la fase a gironi, il prossimo appuntamento di Champions è il sorteggio degli ottavi.

PRIME CLASSIFICATE

Verdetti positivi per le italiane rimaste in gara, dopo l’eliminazione della Roma ai preliminari. Juve e Napoli sono riuscite ad accedere alla fase successiva, prime nei rispettivi raggruppamenti. Qualificazione anticipata per la “Vecchia Signora”, hanno avuto qualche complicazione in più gli Azzurri, vittoriosi sul Benfica. Questo l’elenco completo delle prime classificate: Arsenal, Napoli, Barcellona, Atletico Madrid, Monaco, Borussia Dortmund, Leicester, Juventus.

SECONDE CLASSIFICATE

Mai come quest’anno grandi realtà hanno chiuso al secondo posto. Pure il Real Madrid campione in carica. Fatale la rimonta subita al cospetto del Borussia Dortmund. E agli ottavi Zidane potrebbe ritrovare la Juventus. Nel lotto anche il Bayern Monaco, che ha pagato il ko col Rostov. Di seguito tutte le seconde qualificate: PSG, Benfica, Manchester City, Bayern Monaco, Bayer Leverkusen, Real Madrid, Porto, Siviglia. Per dovere di cronaca, citiamo anche le squadre giunte terze, che hanno diritto di partecipare all’Europa League: Ludogorets, Besiktas, Borussia Mönchengladbach, Rostov, Tottenham, Legia Varsavia , Copenhagen, Lione.

REGOLAMENTO

Segue la tradizione il regolamento degli accoppiamenti. Le prime classificate dei gironi sfidano le seconde: non possono esserci duelli tra compagini della stessa nazione o tra squadre che si sono già affrontate nella fase a gruppi. Le teste di serie avranno modo di giocare in casa il ritorno. Focalizzandoci sulle italiane, ecco chi potrebbe pescare la Juventus: PSG, Benfica, Manchester City, Bayern Monaco, Bayer Leverkusen, Real Madrid e Porto. Il Napoli può invece essere sorteggiato con: PSG, Manchester City, Bayern Monaco, Bayer Leverkusen, Real Madrid, Porto e Siviglia.

DIRETTA

Appuntamento lunedì 12 dicembre alle ore 12:00 per conoscere chi affronterà chi. Diretta su Premium ed Eurosport, anche attraverso il servizio streaming, in mancanza di abbonamento è possibile seguire l’evento direttamente sul portale uefa.com. Il calendario vedrà disputarsi le partite d’andata il 14-15 e 21-22 febbraio, mentre i return match saranno fissati il 7-8 e 14-15 marzo.