Frantisek Laurinec, membro dell’esecutivo UEFA, ha confermato oggi che la finale della Champions League della stagione 2017-2018 si giocherà all’Olympic Stadium di Kiev. Laurinec ha anche precisato che si è arrivati a questa designazione dopo un anno di trattative. Da segnalare che la finale di Champions si giocherà appena un mese prima dell’inizio dei Mondiali di calcio nella vicina Russia.

«Una decisione storica per il calcio ucraino – ha detto il presidente della Federazione Andriy PavelkoOspitare la finale di Champions League è una vittoria per ogni cittadino ucraino. Non possiamo che rallegrarci alla prospettiva che questa festa del calcio sarà ospitata da Kiev».

La capienza dell’Olympiyskyi è di 70.000 posti. È stato costruito nel 1923, ed è lo stadio della Dinamo Kiev e della Nazionale ucraina. Nel 2012, proprio in quello stadio, l’Italia di Cesare Prandelli perse la finale dell’Europeo con un sonoro 4-0 rifilatoci dalla Spagna.