Marko Pjaca ha trascinato la Dinamo Zagabria al terzo turno preliminare di Champions League, in attesa del suo trasferimento ufficiale alla Juventus. Il centrocampista ha messo a segno due gol, entrambi su rigore, ed un assist nel 3-2 che è valso alla sua Dinamo Zagabria la vittoria sul Vardar; dopo il successo per 2-1 dell’andata, dunque, i blu di Kranjcar si qualificano.

Tutto facile anche per il Celtic Glasgow, che ha rifilato un netto 3-0 al Lincoln, formazione di Gibilterra che all’andata si era clamorosamente imposta per 1-0. Ora sfida all’Astana: i kazaki hanno battuto 2-1 lo Zalgiris (0-0 all’andata). Avanza anche il Qarabag (1-1 in Lussemburgo con il Dudelange, 2-0 all’andata), mentre il Rosenborg perde 3-2 in Svezia con il Norrkoping ma si qualifica grazie al 3-1 interno dell’andata. Al terzo turno anche Partizan (battuto il Ferencvaros) e Trencin (6-6 totale contro l’Olimpija Lubiana).

Tutti i risultati del secondo turno preliminare di Champions League:

  • Alashkert FC-Dinamo Tbilisi 1-1 (0-2 all’andata)
  • Liepāja FK Liepāja-FC Salzburg 0-2 (0-1)
  • APOEL FC-The New Saints FC 3-0 (0-0),
  • FC Sheriff-Hapoel Beer-Sheva 0-0 (2-3)
  • SJK Seinäjoki-BATE Borisov 2-2 (0-2)
  • FC København-Crusaders FC 6-0 (3-0)
  • Stella Rossa-Valletta 2-1 (2-1)
  • Legia Varsavia-Zrinjski 2-0 (1-1)
  • Mladost Podgorica-Ludogorets Razgrad 0-3 (0-2)
  • Astana-Žalgiris Vilnius 2-1 (0-0)
  • F91 Dudelange-Qarabağ 1-1 (0-2)
  • Norrköping-Rosenborg 3-2 (1-3)
  • Ferencváros-Partizan Belgrado 3-1 d.c.r. (1-1, 1-1)
  • Trenčín-Olimpija Ljubljana 2-3 (4-3)
  • Celtic FC-Lincoln 3-0 (0-1)
  • Dinamo Zagabria-Vardar 3-2 (2-1)
  • Hafnarfjördur-Dundalk FC 2-2 (1-1)