Manca una giornata al termine dei gironi eliminatori di Champions League, ma già si conoscono alcune squadre qualificate agli ottavi, escluse clamorose e chi, invece, dovrà sudarsi il pass per il turno successivo all’ultima giornata.

Roma in bilico, super Messi

Martedì ci avevano pensato Chelsea e Shakhtar Donetsk, con il Bate Boriso invece matematicamente eliminato. La Roma, che si era vista negare la vittoria allo scadere dal CSKA Mosca, dovrà ora sperare di non perdere all’ultima giornata contro il redivivo Manchester City, che ha sconfitto 3-2 il Bayern Monaco con una fantastica tripletta di Sergio Aguero: gli inglesi saranno obbligati a vincere in casa della Roma il 10 dicembre e sperare che il CSKA non faccia altrettanto contro il Bayern. Negli altri gironi in campo martedì, già sicuri del passaggio agli ottavi Porto, Barcellona (4-0 all’Apoel con tripletta di Messi che diventa il miglior cannoniere di sempre della Champions League) e Paris Saint-Germain. Lo Sporting Lisbona ha battuto il Maribor (3-1) portandosi al secondo posto nel Gruppo G a discapito dello Schalke, mentre l’Athletic Bilbao ha vinto di misura sul campo dello Shakhtar Donetsk: al club basco basterà un pareggio a Borisov per qualificarsi in Europa League.

Juve ad alta quota, abisso Prandelli

Nelle sfide di mercoledì, invece, hanno staccato il biglietto per gli ottavi di finale Arsenal (2-0 ad un Borussia Dortmund già qualificato), Atlético Madrid (4-0 all’Olympiacos, tripletta di Mandzukic) e Bayer Leverkusen, quest’ultimo sconfitto in casa di misura dal Monaco. Sono ancora cinque, in totale, i posti liberi da assegnare all’ultima giornata dei gironi: Juventus e Zenit San Pietroburgo, vincendo, si sono avvicinate all’obiettivo qualificazione, ma i russi giocheranno un vero e proprio spareggio contro il Monaco il prossimo 9 dicembre. Llorente e Carlos hanno portato tre punti essenziali ai bianconeri piemontesi, mentre la doppietta di Chancel Mbemba consente all’Anderlecht di qualificarsi per l’Europa League e costringe il Galatasaray a valutare il futuro di Cesare Prandelli.

Ecco qui, nel dettaglio, la situazione di tutti i gironi

Gruppo A: Atletico Madrid 12 punti, Juventus 9, Olympiacos 6, Malmö 3

Atletico Madrid qualificato agli ottavi, Malmo eliminato

Gruppo B: Real Madrid 15, Basilea 6, Liverpool 4, Ludogorets 4

Real Madrid qualificato agli ottavi

Gruppo C: Bayer Leverkusen 9, Monaco 8, Zenit 7, Benfica 4

Bayer Leverkusen qualificato agli ottavi

Gruppo D: Borussia Dortmund 12, Arsenal 10, Anderlecht 5, Galatasaray 1

Borussia Dortmund e Arsenal qualificate agli ottavi, Anderlecht qualificato in Europa League

Gruppo E: Bayern Monaco 12, Roma 5, Manchester City 5, CSKA Mosca 5

Bayern Monaco qualificato agli ottavi

Gruppo F: Paris Saint-Germain 13, Barcellona 12, Ajax 2, Apoel 1

Paris Saint-Germain e Barcellona qualificate agli ottavi di finale

Gruppo G: Chelsea 11, Sporting 7, Schalke 04 5, Maribor 3

Chelsea qualificato agli ottavi di finale

Gruppo H: Porto 13, Shakhtar Donetsk 8, Athletic Bilbao 4, BATE Borisov 3

Porto e Shakhtar Donetsk qualificate agli ottavi di finale