Il Napoli e la Germania, tanti tifosi ma anche diverse amarezze: il bilancio partenopeo nella terra di Goethe è tabù: 4 pareggi e 3 sconfitte su 7 incontri disputati.

I campani, che martedì sera sfideranno il Borussia Dortmund in un cruciale incontro per la qualificazione al secondo turno di Champions League, non hanno mai vinto in casa dei tedeschi. I precedenti parlano di due gare a Monaco sponda Bayern, altrettante a Stoccarda e una sui campi di Hannover, Kaiserslautern, Brema e Francoforte sul Meno.

Una buona notizia però, c’è: il Napoli, davanti a migliaia di sostenitori impazziti di gioia, ha vinto proprio in Germania, al Neckarstadion di Stoccarda, la sua unica coppa europea. Impossibile dimenticare quel 17 maggio 1989, quando la squadra di Maradona e Careca vinse la sua prima e unica Coppa Uefa.

C’è anche un precedente, nell’allora Germania Est, a Lipsia, terminato in parità.

E’ la prima volta del Ciuccio sul campo dei gialloneri della Ruhr: che sia la volta buona per la prima vittoria?

Bilancio tedesco del Napoli e marcatori:

Bayern-Napoli 3-2 Champions 2011-12 (3 Gomez; 2 Fernandez)

Hannover-Napoli 1-1 Coppe 1967-68 (Straschitz-Barison)

Stoccarda-Napoli 0-0 Uefa 1969-70

Kaiserslautern 2-0 Uefa 1982-83 (Nilsson, Briegel)

Bayern-Napoli 2-2 Uefa 1988-89 (Careca 2, Wohlfarth, Reuter)

Stoccarda-Napoli 3-3 Uefa 1988-89 (Alemao, Ferrara, Careca; Klinsmann, De Napoli aut., Schmaler)

Werder Brema-Napoli 5-1 Uefa 1989-90 (Riedle 2, Rufer, Sauer, Eilts, Bratseth aut.)

Eintracht Francoforte-Napoli 1-0 Uefa 1994-95 (Buso aut.)

Lok Lipsia-Napoli 1-1 Uefa 1988-89 (Zimmerling-Francini)

Foto: Infophoto.