Eguagliato un record storico: solo una squadra, prima della Juventus, aveva vinto con tre reti di scarto in casa del Celtic Glasgow. Si tratta del Paris Saint Germain, che il 2 novembre del 1995, si era imposto con lo stesso risultato, anche se in circostanze diverse. Intanto, i francesi, erano già avanti 2-0 alla pausa (e non solo di un gol come la Juventus questa sera) ed inoltre si trattava della gara di ritorno, dopo che l”andata a Parigi era finita 1-0, sempre per il Psg. Di Loko (doppietta) e del subentrato Nouma le reti parigine. La sfida era valida per gli Ottavi della oggi defunta Coppa delle Coppe. Stavolta hanno deciso Matri, Marchisio e Vucinic.

Tra le altre squadre che hanno segnato tre “pere” a Celtic Park, c’è il Barcellona: i catalani hanno ripetuto l’impresa due volte, la prima nel 2004-05 (vittoria per 3-1) e la seconda – sempre in Champions – nel 2007-08, quando si imposero per 3-2. C’è anche la Juventus, che nel 2001 fu sconfitta 4-3.

Il primato, curiosamente, appartiene al Partizan Belgrado, che nel 1989-90 (Coppa Coppe) perse 5-4. Nessuno quindi, come gli ex jugoslavi, ha mai segnato 4 gol nel tempio di Glasgow.

Il Celtic non perdeva in casa, nelle coppe europee, da 7 gare: 0-1 con l’Atletico Madrid nella scorsa edizione dell’Europa League.

La Juventus è anche la seconda italiana che riesce a vincere a Celtic Park: c’era riuscito il Milan nel 1969 con una rete di Pierino Prati, poi assalto fallito di Milan (nelle altre tre volte), della stessa Juve, oltre che di Fiorentina, Inter e Udinese.

Foto: Infophoto.