Edinson Cavani dopo tre stagioni al Napoli (Torres il sostituto?) approda ai piedi della Tour Eiffel con un contratto faraonico e tanti buoni auspici, su tutti quello di poter vincere la Champions League. Davanti alla stampa francese, a cui ha mostrato la sua maglia numero 9,  ha subito fatto intendere quanto considerasse importante il club transalpino, e non si è tirato indietro alla domanda su una sua convivialità con Zlatan Ibrahimovic insieme al quale, si sa, non è facile sempre legare. Entusiasta anche il presidente del Paris Saint Germain Nasser Al-Khelaifi, che sta investendo decine di milioni per portare il club francese ai vertici calcistici europei. “Il progetto è grande – ha detto – gli obiettivi restano quelli di sempre: vincere la Champions League entro quattro anni. Ma con Cavani, chissà, forse il sogno si potrà realizzare già nella prossima stagione