Antonio Cassano usa parole al veleno per il commissario tecnico della nazionale italiana, Cesare Prandelli. Parole che sembrano quasi d’addio per la maglia azzurra: “Al Brasile ci penso, è un bellissimo paese: andarci in vacanza direi di sì, per altro la vedo molto, molto dura”.

Il riferimento ai Mondiali della prossima estate è chiaro, ma Cassano ha molti dubbi sul suo possibile ritorno in Nazionale: “E’ un anno e mezzo che Prandelli non mi chiama: se in un anno e mezzo ha chiamato tutti tranne me avrà qualche motivo per la testa che non capisco e non conosco – le sue parole in un’intervista esclusiva a Tiki Taka, in onda lunedì alle 24 su Italia 1 – Pazienza: non piangerò”.