Un altro italiano sbarca nella gabbia più famosa, e prestigiosa, delle arti marziali miste. Carlo Pedersoli Jr, talentuoso welter, nonché nipote del compianto Bud Spencer, combatterà nell’ottagono della UFC, andando a rimpolapare ulteriormente la “truppa” di italiani composta da Alessio Di Chirico, Marvin Vettori e Mara Borella.

Forte della recentissima vittoria al Cage Warriors contro Nicolas Dalby, che per la spettacolarità con cui è stata ottenuta gli ha dato grandissima visibilità, Pedersoli avrà la sua chance a Liverpool. Il suo avversario, il 27 maggio prossimo, sarà Brad Scott, un peso medio con alterne fortune in UFC.  Negli ultimi 7 match nell’ottagono, ben 4 sono state sconfitte, anche se arrivate contro avversari di alto livello, basti citare tra questi l’attuale campione pesi medi Robert Whittaker, Krzysztof Jotko e Jack Hermansson.

La notizia, seppur ancora non confermata ufficialmente sul sito UFC, è stata data per certa da MMA NYTT e in Italia è stata diffusa da Alex Dandi (che ha comunque tenuto a precisare come si tratti, per ora, di una news non confermata). Intanto sulla propria pagina Facebook Pedersoli ha pubblicato un post che sembrerebbe confermare al 100% il match:

https://www.facebook.com/sementocpjr/photos/a.579185018762179.145447.579157548764926/2334456649901665/?type=3&theater

Questa dovrebbe essere la fight card del 27 maggio a Liverpool:

Stephen Thompson vs. Darren Till
Neil Magny vs. Craig White
Makwan Amirkhani vs. Jason Knight
Eric Spicely vs. Darren Stewart
Tom Breese vs. Daniel Kelly
Elias Theodorou vs. Trevor Smith
Arnold Allen vs. Mads Burnell
Gina Mazany vs. Lina Länsberg
Brad Scott vs. Carlo Pedersoli
Claudio Silva vs. Nordine Taleb
Molly McCann vs. Gillian Robertson
Manny Bermudez vs. Davey Grant